Il Salento

ghirigoro

Il Salento è una terra magica. La meta ideale per trascorrere le vacanze estive o per un weekend di relax.  Un soggiorno fra sole, mare, paesaggi unici e tradizioni da scoprire.  Passeggiare fra i centri storici dei borghi antichi, ammirare i tesori del barocco leccese, scoprire le perle della costa, lasciarsi trasportare dalla movida e dal folklore delle tradizioni popolari, assaporare i sapori tipici dell’enogastronomia locale, perdersi fra le distese di ulivi delle campagne salentine.

Un lembo di terra compreso fra due mari e affacciato sul mediterraneo, crocevia di popoli e culture. Storia, tradizione, arte e meraviglie naturali da ammirare in tutte le stagioni. Villa De Pietro sorge nel cuore di tutto questo affascinante territorio, ed è pronta ad accogliervi con il tipico calore della gente del Sud.

lecce-1
35

Km da Villa De Pietro

La basilica di Santa Croce e la cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta con il complesso architettonico di Piazza Duomo sono il cuore pulsante della città e lasceranno stupefatti chi per la prima volta giungerà a Lecce. I resti dell’Anfiteatro Romano e Piazza S. Oronzo, anticamente chiamata Piazza dei Mercanti, sono i classici luoghi d’incontro dei leccesi, dove è anche possibile apprezzare l’emblema della città, una lupa sotto un leccio.

Il Palazzo del Seggio, conosciuto meglio come il Sedile, è un edificio storico di forma cubica ed aperta posizionato al centro di Piazza S. Oronzo in maniera adiacente all’anfiteatro romano. Negli anni ebbe diversi utilizzi, fu: deposito di munizioni, sede del municipio e sede della guardia nazionale.

La Piazza è sovrastata dall’imponente Colonna sulla quale è collocata la statua di Sant’Oronzo.

lecce-2
lecce-3
lecce-4
lecce-5
lecce-6
melpignano-agostiniani

Il Salento, si sa, è una terra ricca di storia e cultura. La ricchezza e la varietà di tale patrimonio è dovuto principalmente alla posizione geografica strategica che da sempre questo territorio ha ricoperto nel bacino mediterraneo. Le invasioni, gli influssi, il passaggio di diversi popoli, hanno creato nel corso dei millenni un miscuglio di tradizioni e culture che hanno donato al Salento una ricchezza inestimabile di arte e sapere. In particolare, con il “Grecìa Salentina” intendiamo un’area geografica che comprende diversi comuni: Calimera, Castrignano dei Greci, Corigliano d’Otranto, Martano, Martignano, Melpignano, Soleto, Sternatia e Zollino. Questi borghi sono accomunati dall’utilizzo di una lingua locale (il Griko), frutto dell’influenza greca del passato. Oramai, purtroppo, l’utilizzo del Griko sta man mano scomparendo e la Grecia Salentina è divenuta un’unione fra i comuni interessati per promuovere e valorizzare l’identità culturale e popolare del luogo.

grecia-3
grecia-5
grecia-1
grecia-4
Santa Domenica di Scorrano
otranto
20

Km da Villa De Pietro

La magica città che congiunge Oriente e Occidente.

Il suo centro storico è caratterizzato dai tipici ed antichi vicoli che si intersecano e si affacciano su tutti i meravigliosi splendori della città: sulla splendida Cattedrale di S.Maria Annunziata dove è possibile ammirare internamente il mosaico pavimentale che raffigura l’Albero della Vita; sul Castello Aragonese, ubicato nell’angolo Sud–Ovest della città e che ha una struttura trapezoidale con tre torri circolari poste a tre dei quattro angoli ed anche sugli immensi bastioni a picco sul mare che offrono un panorama spettacolare. Otranto è una città ricca di storia e cultura, grazie alla posizione strategica da sempre ricoperta nel Mediterraneo. Ora è un luogo simbolo dell’estate, del divertimento e della movida salentina.

otranto-1
otranto-2
otranto-3
otranto-5
otranto-6
orso-2
25

Km da Villa De Pietro

Tra le tappe obbligatorie di una vacanza in terra salentina c’è sicuramente Torre dell’Orso, marina del comune di Melendugno. Si tratta di un tratto di costa meraviglioso, in cui coesistono l’imponenza dei faraglioni e la sinuosità delle spiagge.

La baia di Torre dell’Orso è uno spettacolo naturale meraviglioso: la spiaggia caraibica, le acque limpide e cristalline e  lo scenario affascinante delle “due sorelle”, ovvero la presenza di due enormi scogli gemelli che sorgono dal mare a poche decine di metri dalla riva. La baia è protetta da un tratto di costa più alto, sul quale è stata eretta la torre cinquecentesca che dà il nome alla località: Torre dell’Orso. Si tratta di una delle tante torri di avvistamento che furono fatte costruite a protezione della costa da eventuali invasioni.

orso-5
orso-1
orso-3
orso-4
orso-6
castro-1
25

Km da Villa De Pietro

Altra località balneare da visitare assolutamente, Castro sorge su un tratto costiero roccioso e affascinante. Dista 15 km da Otranto, 45 da Lecce, 50 da Gallipoli e 25 da Leuca, e offre ai turisti la possibilità di usufruire di un mare fantastico e di una natura incontaminata. È la meta ideale per chi non ama il caos delle spiagge affollate, ma predilige i tratti scoglieri e le gite in barca, alla scoperta di  grotte affascinanti e baie isolate.

Nella parte superiore della cittadina, il borgo antico offre una vista mozzafiato sul mare e la possibilità di visitare la parte vecchia della località, racchiusa nelle mura cinquecentesche e impreziosita dal bellissimo Castello e dalla suggestiva Cattedrale.

castro-2
castro-3
castro-4
castro-5
castro-6
santacesareaterme
28

Km da Villa De Pietro

Poco più di tremila abitanti popolano durante l’inverno questa perla della costa adriatica. Santa Cesarea Terme è uno dei gioielli del salento, un piccola località che sorge su una grande scogliera a strapombo sul mare. 48 km a sud di Lecce, è oramai un punto di riferimento per il turismo non solo locale, ma anche nazionale. A richiamare i turisti non è solo la bellezza del tratto costiero, del mare e del paesaggio che circonda Santa Cesarea, ma anche e soprattutto la particolare presenza delle acque termali.

Si tratta di terme con proprietà salsoiodiche e sulfuree, che sgorgano da quattro cavità naturali ad una temperatura attorno ai 30 gradi. Numerose strutture offrono la possibilità di usufruire delle terme, andando a costituire un’offerta turistica di grande livello. sia in estate che nel periodo invernale. Da ammirare anche le tante ville dell’Ottocento, di stile orientaleggiante e liberty.

cesarea-2
cesarea-1
cesarea-3
cesarea-5
cesarea-6
gallipoli
40

Km da Villa De Pietro

Detta anche “perla dello Jonio” o “città bella”, è uno dei più fiorenti centri del Salento ed ambita meta turistica.

Gallipoli si affaccia sul Mar Ionio e si distingue per la suddivisione fra borgo, la città vecchia costruita su una piccola isola collegata alla terraferma da un ponte ad archi e la città moderna.

L’antica città è ricca di monumenti e palazzi storici, è difesa da mura, torri e bastioni medioevali, che donano un’atmosfera ed un fascino unico a questa splendida città.
Notevoli ed interessanti sono la Cattedrale in stile barocco e la Fontana Ellenistica sita nei pressi del Ponte Giovanni Paolo II.

gallipoli-2
gallipoli-3
gallipoli-1
gallipoli-4
gallipoli-6
santa_maria_leuca_santuario
50

Km da Villa De Pietro

Detta “De Finibus Terrae” perchè ultima fra le città pugliesi che si rivolgono a sud, si caratterizza per le numerose grotte carsiche, visitabili sia via terra che via mare dove è anche possibile fare splendide immersioni. S.Maria di Leuca merita una sosta lungo il percorso della costa della penisola salentina: dalla fine del XIX secolo si costruirono bellissime ed imponenti ville, che fecero diventare Leuca un’importante meta turistica.

Ora è un fantastico luogo per la villeggiatura estiva, con strutture turistiche, mondanità, balli, mare, eventi, spiagge, sole e sagre, ma anche bellezze architettoniche, paesaggi unici e selvaggi. Leuca è tutto questo. Un esempio? il Santuario della Madonna di Leuca meta di devoti pellegrini, che giungono da tutte le parti del mondo.

????????????????????????????????????
leuca-3
leuca-4
leuca-5
leuca-6
porto-cesareo
50

Km da Villa De Pietro

Località turistica di riferimento ormai da molti anni, Porto Cesareo è una delle chicche del territorio salentino:  mare, di spiagge, storia e arte si alternano in questo angolo di paradiso. Il comune si affaccia sulla costa ionica e conta poco più di 5.800 abitanti. Numero che però si moltiplica esponenzialmente durante il periodo estivo, a causa delle ondate turistiche che affollano la località per godere delle marine più uniche che rare. Porto Cesareo infatti vanta oltre 17 km di costa fantastica, in cui sono compresi alcuni delle marine e dei lidi più famosi e rinomati di tutto il Salento.

Gli aspetti naturali caratterizzano ed impreziosiscono la località, dotandola quindi di una ricchezza inestimabile: la qualità del mare, la bellezza dei fondali marini, dalla tipica macchia mediterranea dell’entroterra, le  spiagge caraibiche del litorale. Ricchezza naturale riconosciuta a tal punto da far costituire, nel 1997, l’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, la terza a livello nazionale per grandezza. Tale area protetta tutela, valorizza e preserva questo splendido tratto della costa salentina.

porto-cesareo-5
porto-cesareo-2
porto-cesareo-3
Beautiful beach and white sand on the southern coast of Italy
porto-cesareo-6

App turistica

Villa De Pietro offre a tutti i propri ospiti un servizio tanto utile quanto innovativo: un’app gratuita dove trovare tutte le informazioni sui servizi offerti dalla struttura e sulle opportunità offerte dal territorio salentino. L’ applicazione è facilmente utilizzabile tramite il proprio smartphone, accedendo tramite semplice link o lettura di un QR-Code che si trova su diversi gadget sparsi per le camere.

Orari, luoghi da visitare, come muoversi, i migliori posti dove mangiare, le particolarità del Salento: l’app contiene ogni informazione turistica utile per organizzare le proprie vacanze e godere al massimo dell’esperienza di relax e divertimento nella nostra fantastica terra.

schermate_apuliapp
itinerante

Salento Itinerante

IL B&B Villa De Pietro è una delle strutture salentine che hanno sposato il progetto “Salento Itinerante”: si tratta di un’iniziativa creata e gestita dall’associazione “Turismo Itinerante” che, tramite gli sforzi congiunti di diversi gestori di strutture ricettive, si propone di promuovere il territorio e di garantire agli operatori turistici un’organizzazione in grado di accogliere turisti organizzati in gruppi numerosi. In che modo? Garantendo supporto logistico e organizzativo tramite la filosofia dell’albergo diffuso, che permette ai turisti di avere l’opportunità di visitare il Salento cambiando località ogni due/tre notti: accompagnato dal gestore l’ospite raggiunge la struttura successiva fino al completamento dei giorni di vacanza.